Archivio articoli

Più Internet | L’hashtag compie dieci anni!
3546
post-template-default,single,single-post,postid-3546,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,smooth_scroll,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

Blog

L’hashtag compie dieci anni!

Il 23 agosto 2007, è un giorno che ha fatto la storia dei social, Chris Messina, ex dipendente Google di San Francisco, usò per la prima volta un cancelletto “#” prima di una parola su twitter. Inizialmente lasciava interdetti gli utenti, ci si chiedeva cosa fosse. Oggi è diventato molto popolare, la maggior parte delle persone che utilizzano i social network sanno cos’è. Con il tempo anche in italia ha preso il nome inglese hashtag, ha modificato e in parte agevolato la navigazione in rete. L’hashtag esiste da ben dieci anni e ci permettiamo di festeggiarlo cosi: #hashtag10.

 

Quali sono le sue funzioni?

 

Ebbene si ancora oggi, dopo ben dieci anni, il cancelletto è usato in modo erroneo, quindi è bene ripassare le sue funzioni e caratteristiche principali. L’hashtag non è altro che un’etichetta che permette di aggregare dei contenuti che hanno uno stesso tema. Facciamo un esempio per essere più chiari: immaginatevi un post Facebook con #Amore con sotto due ragazzi che si baciano, cliccando sull’hashtag compariranno i post pubblici di tutte le persone che lo hanno usato. L’hashtag permette di ordinare le conversazioni sui social network che lo supportano. Anche le aziende utilizzano l’hashtag, un modo di essere più vicini ai consumatori e farsi pubblicità.

 

Uno strumento di misura della popolarità

 

Il cancelletto misura in qualche modo gli argomenti più in voga. Un vero e proprio indice di popolarità che descrive l’attualità. Parliamo di numeri: l’hashtag più usato nel 2007 è stato usato circa 9.000 volte, non tante in effetti, ma il più utilizzato fino ad ora nel 2017 è stato usato più di 300 milioni di volte. Gli hashtag più usati sono: #JeSuisCharlie, #PrayforParis, #OccupyWallStreet, #LoveisLove, #Brexit, #IceBucketChallenge, #RoyalBaby, #MakeAmericaGreatAgain e, in Italia, #Expo2015, #MafiaCapitale, #terremoto, #Referendum, #FamilyDay, #Petaloso. Se volete sapere gli argomenti caldi, quelli di cui la gente ama discutere, il cancelletto è il sistema più immediato e indicativo.